Logo Accademia Gherardeschi

Accademia Internazionale d'Organo
“Giuseppe Gherardeschi”

Piazza Spirito Santo 8, 51100 Pistoia | Telefono: +39 0573 28787 | +39 335 6825318 | Fax: +39 0573 28787 | info@accademiagherardeschi.it

Il 17 aprile 1975 fu fondata un’associazione, intitolata Accademia di Musica Italiana per Organo, per “diffondere la conoscenza della musica italiana per organo e di valorizzare gli organi storici italiani, specialmente di scuola pistoiese”. All’inizio contava solo 3 membri, con Umberto Pineschi, organista della cattedrale di Pistoia, come presidente.

Lo stesso anno della sua costituzione, l’Accademia programmò il suo primo corso e lo realizzò dal 21 al 28 settembre, seguito da 65 partecipanti provenienti da 11 nazioni. Fu scelto, come simbolo, l’organo Hermans della chiesa di Sant’Ignazio di Loyola di Pistoia (1664), allora “non ancora restaurato”.

Il 27 dicembre 2001 l’associazione cambiò nome e divenne Accademia Internazionale  d’Organo “Giuseppe Gherardeschi”.

L’organo Hermans, restaurato e divenuto il centro ideale delle attività dell’associazione, dal 2012 è di nuovo il suo simbolo.
Nel 1985 l’Accademia organizzò un corso di interpretazione di letteratura italiana per organo a Shirakawa, Giappone. Da allora, il corso ha avuto luogo ogni anno. Si tratta dell’attività culturale italiana più longeva in Giappone, che ha avuto nel 1988 l’onore della visita dell’allora Principessa della Corona, adesso imperatrice. Pistoia e Shirakawa sono divenute città gemelle proprio grazie a questa attività organistica. Da ricordare che, proprio per questo legame, nel 1993 gli Imperatori del Giappone visitarono Pistoia il 5 settembre 1993, dove hanno ascoltato l’organo Tronci (1755) della chiesa di S. Maria delle Grazie alias del Letto di cui nel 1984 era stata fatta una copia in Giappone per il Museo delle Belle Arti di Ghifu. Il corso è da sempre tenuto da Umberto Pineschi.

Dal 2003 l’Accademia ha sede nella casa parrocchiale dello Spirito Santo, attigua alla chiesa di S. Ignazio in cui si trova l’organo Hermans. Nel 1998 fu acquisito e installato nella cattedrale di Pistoia un organo Tronci del 1793, rimasto miracolosamente intatto nel suo stato originale. Nel 2007 fu costruito un nuovo organo in stile tedesco nella cantoria di fronte all’organo Hermans e nel 2008 fu costruito un nuovo organo nella chiesa del Carmine. Questi strumenti, aggiunti all’organo Hermans, hanno fatto nascere l’attuale attività didattica dell’Accademia Gherardeschi.

 

Consiglio dell'Associazione

Presidente: Umberto Pineschi.

Consiglieri residenti in Italia: Antonio Galanti, Wladimir Matesic, Kumiko Konishi, Anna Picchiarini, Eliseo Sandretti e Ottaviano Tenerani

Cosiglieri residenti in altri Paesi: Ludger Lohmann (Germania), Masakata Kanazawa (Giappone) e Guy Bovet (Svizzera).

Vespri

  • 01/10/2017 ore 17,00
    Chiesa Cattedrale di Pistoia
    Antonio Galanti
  • 26/10/2017 ore 18.30
    Chiesa di S. Ignazio di Loyola (Spirito Santo), Pistoia
    Matteo Messori
  • 05/11/2017 ore 17,00
    Chiesa Cattedrale di Pistoia
    Anna Picchiarini
  • 03/12/2017 ore 17,00
    Chiesa Cattedrale di Pistoia
    Kumiko Konishi
  • 16/12/2017 ore 16,00
    Chiesa delle Salesiane (Monastero della Visitazione), Pistoia
    Umberto Pineschi

Concerti