Logo Accademia Gherardeschi

Accademia Internazionale d'Organo
“Giuseppe Gherardeschi”

Piazza Spirito Santo 8, 51100 Pistoia | Telefono: +39 0573 28787 | +39 335 6825318 | Fax: +39 0573 28787 | info@accademiagherardeschi.it

Concerto finale dellʼAccademia estiva 2015

SALUTO DEL DIRETTORE

Pistoia Musica Antica 3° anno

Cominciata timidamente, quasi per caso, questa attività sta pian piano crescendo e consolidandosi, espandendosi in

un territorio che fino ad ora si presentava impermeabile.

Pistoia città possiede, da questo punto di vista, risorse rimaste per lungo tempo sconosciute ed insospettabili per il

pubblico, una rara combinazione di strumenti, musiche e luoghi.

Per gli strumenti: abbiamo un certo numero di organi pregevoli e perfettamente funzionanti ed un parco di cembali di

tutto rispetto e che verrà arricchito da nuove acquisizioni.

Per le musiche: abbiamo lʼArchivio Capitolare della Cattedrale di Pistoia, ricco e, in gran parte, nella pratica non

utilizzato. Ecco un solo esempio, ma significativo: questo archivio contiene interessanti Lamentazioni per la

Settimana Santa, eseguite sul pulpito della Cattedrale accompagnate da una spinetta costruita nel 1731 da Giovanni

Ferrini, che siamo perfettamente in grado di riproporre nello stesso luogo, con lo stesso strumento che, già

perfettamente restaurato, è usabile come se fosse nuovo.

È un auspicio per un cammino originale, non attuabile altrove, che non sappiamo ancora dove ci potrà condurre, ma

che possiede indubbiamente già un suo fascino.

Umberto Pineschi

Programma

Johann Christoph Pepusch - Concerto V per quattro flauti e basso

Largo, Allegro, Largo, Allegro

Benedetta Parducci - Enrico Bardellini - Irene Frassineti - Fippo Mazzetti, flauti

Gabriele Caselli, clavicembalo

Georg Friedrich Händel - Unʼalma innamorata (rec e aria prima)

Bianca Barsanti, soprano - Sara Galanti, violino - Carlo Pernigotti, clavicembalo

Giulio Caccini - Torna, deh torna (da “Le Nuove Musiche”)

Armeille Morvan, soprano - Gabriele Caselli, clavicembalo

Girolamo Frescobaldi - Toccata I Libro I - per clavicembalo

Alessandro Duma, clavicembalo

Claudio Monteverdi - Et è pur dunque vero

Ai Adachi, soprano - Enrico Bardellini, flauto - Gabriele Caselli, clavicembalo

Arcangelo Corelli - Follia Op. V / 12

Sara Galanti, violino - Carlo Pernigotti, clavicembalo

Johann Sebastian Bach - Quia fecit mihi magna - dal Magnificat BWV 243

Francesco Maletto, basso - Gabriele Caselli, clavicembalo

Claudio Monteverdi - Quel sguardo sdegnosetto

Bianca Barsanti, soprano - Alessandro Duma, clavicembalo

Georg Friedrich Händel - DI notte il pellegrino (da Riccardo I)

Ai Adachi, soprano - Marco Corsini, Sara Galanti, violini - Alessandro Duma, clavicembalo

François Couperin - Prelude septieme et huitieme da LʼArt de toucher le clavecin

Alessandro Duma, clavicembalo

Georg Philipp Telemann - Concerto TWV 40:201 per quattro flauti senza basso

Largo e staccato, Allegro, Adagio, Vivace

Enrico Bardellini - Benedetta Parducci - Irene Frassineti - Filippo Mazzetti, flauti

Johann Sebastian Bach"- Preludio e fuga in la minore per organo BWV 551

Isabella Masini, organo

Johann Sebastian Bach - Jesus soll mein erstes Wort - dalla Cantata BWV 171

Silvia Niccolai, soprano - Marco Corsini, violino - Alessandro Duma, clavicembalo

Georg Friedrich Händel - Quel fior che allʼalba ride

Armeille Morvan, Ai Adachi, soprani - Alessandro Duma, clavicembalo

Georg Friedrich Händel - Nel dolce dellʼoblio

Armeille Morvan, soprano - Irene Frassineti, flauto - Carlo Pernigotti, clavicembalo

Giuseppe Gherardeschi - Sonata VI per cembalo con lʼaccompagnamento di un violino obbligato

Allegro, Minuetto, Rondo/Allegro

Marco Corsini, violino - Alessandro Duma, clavicembalo

notizia inserita il 06 Settembre 2015